Elezioni 2022, Salvini: “A sinistra confusione totale”


“Dall’altra c’è una Lega che guida un centrodestra compatto che non vede l’ora che gli italiani possano tornare a votare”
Roma, 7 ago. “E’ incredibile quello che sta succedendo a sinistra”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini a Villeneuve in Valle d’Aosta. “Letta ce l’ha con Calenda e con Renzi, Renzi ce l’ha con Di Maio, Di Maio ce l’ha con Conte, la Bonino ce l’ha con se stessa, e poi ci sono alcuni come Fratoianni e Speranza stanno lì solo attaccati alla poltrona. A sinistra – prosegue il leader leghista – c’è una confusione totale, temono il voto degli italiani, dall’altra c’è una Lega che guida un centrodestra compatto che non vede l’ora che gli italiani possano tornare a votare”.
“Di là dicono, ‘ci mettiamo tutti insieme, ma non per governare, è solo una alleanza elettorale solo per difendere la costituzione dalla Lega e dalle destre’. Ma la Costituzione dice che la sovranità appartiene al popolo. Quindi chi ha paura del voto popolare? Chi sa già che perdendo le elezioni perde la poltrona”.

(Adnkronos)