SNAI – Europeo femminile: Italia, esordio in salita , Francia a 1,48, il primo sorriso azzurro a 6,00

Domenica sera a Rotherham debuttano le ragazze di Milena Bertolini, che affrontano però una delle favorite alla vittoria finale. La quota per il trionfo finale, intanto, si alza: Azzurre campionesse a 33

Milano, 8 luglio 2022 – Il giorno dell’esordio della Nazionale femminile all’Europeo sta per arrivare. Domenica sera (ore 21), a Rotherham, le ragazze di Milena Bertolini affrontano la Francia, una delle favorite alla vittoria finale e in cui militano diverse calciatrici del Lione che a maggio a Torino hanno vinto la Champions League. La strada per l’Italia inizia in salita, prima di due partite – quelle contro Islanda e Belgio – che sembrano più alla portata: il «2» in favore delle azzurre, che formalmente giocano la prima partita in trasferta, sulla lavagna Snai è a 6,00, con la Francia nettamente favorita a 1,48 e il pareggio a 4,25. L’ultimo precedente tra le due squadre risale all’amichevole del 2018 a Marsiglia: finì 1-1, con lo stesso risultato quotato oggi a 8,50. Il Goal a 1,75 si fa preferire al No Goal a 1,95, mentre almeno nelle previsioni sembra una partita da Over, a 1,65, mentre l’Under schizza a 2,05.

Bomber – Cristiana Girelli è l’italiana con le maggiori probabilità di segnare: l’attaccante della Juventus, nella lavagna relativa alle possibili marcatrici, è a 3,50, in mezzo a tante francesi. Comanda Katoto a 1,90, seguita da Malard e Diani a 2,50, da Mateo a 2,75 e da Baltimore a 3,00, mentre alla stessa quota di Girelli ci sono anche Dali e Cascarino (Barbara Bonansea, seconda delle azzurre, è a 3,75).

Antepost – I primi risultati dell’Europeo hanno modificato le quote antepost per la squadra che il 31 luglio alzerà la coppa a Wembley. L’Italia, che però deve ancora giocare, è scivolata a 33, in una lavagna guidata da Spagna e Inghilterra a 4,50, seguite proprio dalla Francia a 6,00.

Ufficio stampa Snaitech

E-mail: [email protected]

Cell: 348.4963434