Este: Via Settabile: 60mila euro per marciapiedi e pubblica illuminazione

I lavori di rifacimento della rete idrica ammalorata e del manto stradale di Via Settabile sono ripartiti, dopo l’interruzione forzata dovuta al ritrovamento di reperti archeologici di epoca romana e Paleoveneta.

Acquevenete, l’ente gestore del servizio idrico integrato, nonché committente dell’opera, ha ripreso a lavorare in sinergia con il Comune di Este, che ha il compito di realizzare il manto stradale d’usura, una volta terminata la posa dei sottoservizi.

«Oltre alla riasfaltatura della strada, abbiamo scelto di aggiungere altre opere – afferma l’Assessore alla Viabilità Alberto Fornasiero.Per circa 60.000 euro, verranno rifatti i tratti di marciapiedi la cui pavimentazione in porfido è dissestata e la rete di illuminazione pubblica, che verrà contestualmente implementata, interrata ed efficientata a led».

L’arteria sarà nuovamente fruibile a fine agosto.

«Abbiamo voluto ridare dignità a una strada importante per la nostra Cittàconclude l’Assessore Fornasiero. – completandola con ulteriori opere che puntiamo a terminare entro l’estate».


(Comune di Este)