Musikè celebra Piazzolla nel trentennale della morte

MUSIKÈ 2022
Undicesima edizione

Un concerto-evento per celebrare Astor Piazzolla a trent’anni esatti dalla morte, avvenuta il 4 luglio 1992: Musikè ricorderà il grande compositore argentino lunedì 4 luglio alle ore 21.15 in piazza Eremitani a Padova.

Per l’occasione la rassegna di musica, teatro, danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ospiterà l’unica data in Veneto dell’Omaggio ad Astor Piazzolla di Alessandro Quarta, violinista eclettico che mescola gli stili musicali fino a sconfinare nel rock e che si esibirà insieme all’Orchestra Bruno Maderna.

Il nuevo tango di Astor Piazzolla è un raffinato gioco di contrasti: un incrocio di sentimenti che vanno dalla dolcezza al dolore, dalla passione alla nostalgia più struggente. Affascinato dalle composizioni di Gershwin, Piazzolla riuscì a coniugare la tradizione colta europea con i ritmi e i balli popolari. Inserì nuovi strumenti, anche elettronici, e nuovi elementi prima estranei al repertorio, improvvisazioni jazzistiche, ritmi sofisticati e inusuali. Inizialmente guardata con sospetto dai cultori del tango tradizionale, la musica di Piazzolla è stata capace di conquistare le platee di tutto il mondo e ancora oggi influenza la musica di moltissimi gruppi contemporanei, dando il “la” alle sperimentazioni intorno al tango.

Il concerto di Musikè si inserisce in una collaborazione con Castello Festival,rassegna estiva di spettacolipromossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
fino a esaurimento posti sul sito www.rassegnamusike.it

Per informazioni
[email protected]
www.rassegnamusike.it

(Studio Pierrepi)