Artmarket.com: L’arte entra nel Metaverso

PARIS, 17 giugno 2022 /PRNewswire/ — Nulla potrà mai sostituire l’esperienza unica di ammirare un’opera d’arte in un museo, ma ciò non diminuisce il valore di vedere l’arte sui libri o su internet. A volte i musei devono chiudere le porte per diversi giorni o persino diversi mesi e, in ogni caso, ci sono milioni di opere d’arte che semplicemente non sono adatte al contesto museale. Il Metaverso offre numerose alternative per sperimentare l’arte in infiniti modi diversi.

Secondo thierry Ehrmann, CEO e fondatore di Artmarket.com e del suo dipartimento Artprice: «I Metaversi daranno vita sia al migliore che al più confuso dei progetti. Esistono già numerosi frammenti di questa nuova dimensione che rivelano le innumerevoli applicazioni possibili: alcuni Metaversi fungono da estensione del nostro mondo reale, mentre altri inventano nuovi universi governati da regole proprie. Le scelte fatte da Facebook (Meta) e Sandbox dominano l’attualità, ma molte altre forme di Metaverso sono in fase di costruzione in diversi ambiti, soprattutto nel mondo dell’arte e intorno ad Artprice».

Un tuffo nell’era digitale

Nell’ultimo decennio, le visite virtuali si sono gradualmente imposte come un’opzione nel mondo dell’arte. Oggi molti musei, fiere e case d’asta offrono passeggiate virtuali nei loro spazi espositivi su smartphone, tablet e computer.

Questo accesso alternativo all’arte consente agli appassionati e ai professionisti di apprezzare le opere con un contenuto molto più ricco e ciò rappresenta, pertanto, un modo complementare per scoprire (o riscoprire) una mostra che soddisfi la crescente necessità di flessibilità. La straordinaria domanda di NFT ha infatti dimostrato che la flessibilità è la chiave per il consumo moderno dell’arte. Le piattaforme che consentono lo scambio di questi certificati digitali sono accessibili giorno e notte, in qualsiasi punto del pianeta, purché vi sia una connessione internet.

Originariamente i tour virtuali delle mostre sono stati creati come fotomontaggi, mentre le nuove tecnologie usano software di progettazione 3D e l’intelligenza artificiale. Le soluzioni sviluppate, tra gli altri, da Universal Art Museum, Genesis Penthouse o Spatial consentono di “appendere” un’intera collezione di opere d’arte in uno spazio digitale con una libertà scenografica pressoché infinita.

Home

https://www.nftoasis.co/genesis-penthouse

https://spatial.io/

Benvenuti “dall’altra parte”

Se queste idee restano relativamente oscure per il grande pubblico, molti dei più importanti progetti in ambito NFT suggeriscono l’arrivo imminente dei relativi Metaversi. È già così per Yuga Labs con il lancio del suo “Otherdeed for Otherside”.

All’apice della fama con BAYC (Bored Ape Yacht Club) e sostenuto dalla sua prestigiosa comunità, Yuga Labs ha organizzato la prima vendita di terreni nel suo Metaverso chiamato “The Otherside”. L’immenso entusiasmo per il progetto BAYC e un prezzo di conio molto interessante (305 APE ~ 6.000 $) hanno spinto la blockchain Ethereum oltre il limite d’impiego: le “gas fee” sono aumentate vertiginosamente e un buon numero di partecipanti non è riuscito ad acquistare alcun lotto di terreno pur avendo pagato commissioni ingenti. Per fortuna i progettisti si sono impegnati a risarcire gli utenti rimasti a bocca asciutta.

Il prezzo base per un appezzamento di terreno si attesta attualmente a 2,55 ETH (~ 2.500 $) mentre l’ultimo Ape venduto in un’asta pubblica ha raggiunto i 3,4 milioni di dollari.

https://opensea.io/collection/otherdeed

https://www.artprice.com/artist/1011081/yuga-labs/lots/pasts/27/nft

L’artista contemporaneo Takashi Murakami ha annunciato di voler costruire un Metaverso che sarà come un insieme di tutti i suoi progetti: murakamiflowers.kaikaikiki.com.

«In genere quando arrivi a 60 anni significa che sei nella fase finale della vita, ma come ho già detto in precedenza le mie opere sono concepite affinché il loro meccanismo inizi a funzionare dopo la mia morte.  Quindi sarà una linea di partenza per me.

Ho provato a ricreare nel mondo digitale una scena in cui i piedi della montagna sacra in Giappone, il monte Fuji, siano ricoperti di ciliegi in fiore. Ho disegnato un’immagine delirante di un futuro spazio virtuale in cui, insieme a M.F [Murakami Flowers], i miei vari titoli e attività commerciali siano ricostruiti nel mondo virtuale». 

Il progetto di Murakami potrebbe essere un po’ confuso ma, come molti altri progetti di Metaverso riserverà sicuramente diverse affascinanti sorprese. 

[Immagine: https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2022/06/artmarket-com-head-office-heart-of-the-abode-of-chaos-3d-immersion-360.jpg]

Copyright 1987-2022 thierry Ehrmann www.artprice.com – www.artmarket.com

[email protected]://www.artprice.com/demohttps://www.artprice.com/subscription

Artmarket.com è quotata su Eurolist di Euronext Parigi, SRD long only e Euroclear: 7478 – Bloomberg: PRC – Reuters: ARTF.

Scopri Artmarket e il suo dipartimento Artprice in video: www.artprice.com/video

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è stata fondata nel 1997 dal CEO thierry Ehrmann. Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è controllata dal Groupe Serveur, creato nel 1987.

Biografia certificata Who’s Who ©:Biographie_thierry_Ehrmann_2022_WhosWhoInFrance.pdf

Artmarket è un operatore globale del Mercato dell’Arte che comprende, tra le altre strutture, il dipartimento Artprice, leader mondiale nella raccolta, gestione e utilizzo delle informazioni sul mercato dell’arte storico e attuale in banche dati che contengono più di 30 milioni di indici e risultati di aggiudicazione, per oltre 782.000 artisti.

Artprice by Artmarket, leader mondiale dell’informazione sul mercato dell’arte, ha come ambizione quella di diventare, mediante il suo Global Standardized Marketplace, la più grande piattaforma di NFT d’arte.

Artprice Images® consente l’accesso illimitato alla più grande banca immagini al mondo dedicata al Mercato dell’Arte: ben 180 milioni di fotografie digitali o riproduzioni incise di opere d’arte dal 1700 fino a oggi, corredate dai commenti dei nostri storici dell’arte.

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, raccoglie dati su base permanente da 6300 Case d’Asta e produce informazioni chiave sul Mercato dell’Arte per le principali agenzie di stampa e comunicazione (7.200 pubblicazioni). I 5,4 milioni di utenti (registrati + social media) hanno accesso agli annunci pubblicati dagli altri utenti. Oggi questa rete rappresenta il Global Standardized Marketplace®, leader nella compravendita di opere d’arte a un prezzo fisso o di offerta (aste regolate dai paragrafi 2 e 3 dell’Articolo L 321.3 del Codice di Commercio Francese).

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, ha ricevuto il marchio di Stato “Società Innovativa” dalla Banca Pubblica di Investimento (BPI) (per la seconda volta nel novembre del 2018 per altri 3 anni), che sostiene la società nel progetto di consolidamento della sua posizione come operatore globale del mercato dell’arte.

Rapporto 2020 sul Mercato Globale dell’Arte di Artprice by Artmarket, pubblicato nel marzo del 2022:https://www.artprice.com/artprice-reports/the-art-market-in-2021

Rapporto 2020-2021 di Artprice sul mercato dell’arte contemporanea by Artmarket.com:https://www.artprice.com/artprice-reports/the-contemporary-art-market-report-2021

Indice dei comunicati stampa pubblicati da Artmarket con il suo dipartimento Artprice:serveur.serveur.com/Press_Release/pressreleaseEN.htm

Segui tutte le notizie sul Mercato dell’Arte in tempo reale con Artmarket e il suo dipartimento Artprice su Facebook e Twitter:

www.facebook.com/artpricedotcom/ (oltre 5,8 milioni di follower)

twitter.com/artmarketdotcom

twitter.com/artpricedotcom

Scopri l’alchimia e l’universo di Artmarket e del suo dipartimento Artprice https://www.artprice.com/video con sede presso il celebre Museo di Arte Contemporanea l’Organe “La Demeure du Chaos” (New York Times dixit): https://issuu.com/demeureduchaos/docs/demeureduchaos-abodeofchaos-opus-ix-1999-2013

https://youtu.be/29LXBPJrs-owww.facebook.com/la.demeure.du.chaos.theabodeofchaos999https://vimeo.com/124643720

Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1840467/artmarket_head_office.jpgLogo – https://mma.prnewswire.com/media/1009603/Art_Market_logo.jpg

Contatta Artmarket.com e il suo dipartimento Artprice – Contatti: Thierry Ehrmann, [email protected]