Gianluca Poggi: l’impegno per il futuro dei trasporti pubblici

Roma, 11/05/2022 – I mezzi pubblici sono un’ottima soluzione per chi vuole spostarsi in città senza inquinare troppo o liberandosi dei problemi del traffico e dei parcheggi. Peccato che nelle grandi città, come Roma, la metro, i bus e i tram siano spesso in ritardo, poco efficienti e soggetti a guasti o scioperi.

Una valida alternativa all’auto personale e ai mezzi pubblici possono essere i taxi e le vetture NCC. Non solo consentono di evitare assembramenti, ma sono anche molto comodi, pratici e risolvono anche il problema della ricerca di posteggio.

Ma come prenotare facilmente il proprio servizio di Taxi e NCC? Come sapere se l’azienda di trasporti o il conducente a cui stiamo per affidarci è affidabile?

Tutto questo sarà possibile con Taxi Advisor™, l’innovativa applicazione, che verrà rilascia-ta a settembre 2022. L’idea è di un giovane imprenditore romano estremamente brillante, Gianluca Poggi, già fondatore e general manager di G-Network Italia, una società che si occupa dello sviluppo e della gestione di piattaforme web per i suoi clienti. Dal savoir fai-re di Gianluca e del suo Team sta nascendo anche Taxi Advisor™ con lo scopo di unire un servizio di pubblica utilità con una piattaforma all’avanguardia, user friendly e in grado di sod-disfare l’utenza.

“Il nostro obiettivo è migliorare radicalmente la sicurezza e la trasparenza all’interno nel mon-do dei trasporti pubblici non di linea, dunque via taxi o NCC”, ha dichiarato Gianluca Poggi, che sta riuscendo a offrire una soluzione intelligente per ottimizzare il processo di scelta del proprio taxi o NCC.

Taxi Advisor™: cos’è?

Taxi Advisor™ è l’innovativa applicazione, che verrà lanciata a breve sul mercato, per individuare un taxi, oppure un’impresa di trasporti NCC a cui affidarsi, facile da usare e in grado di rivoluzionare il mondo della viabilità urbana.

Grazie a Taxi Advisor™ dopo l’estate gli utenti privati e le aziende potranno avere un’unica app tutte le informazioni necessarie per effettuare una scelta giusta ed oculata del taxi o dell’NCC cui affidarsi, grazie ad un nuovo servizio preciso ed innovativo che offrirà la possibi-lità di accedere a recensioni da parte degli utenti sui taxi ed NCC utilizzati, e con possibilità di interazione tra gli utenti per scambio di informazioni utili.

Taxi Advisor™: come funziona?

Scaricando Taxi Advisor™ si accederà ad un portale di recensioni online che valutano il servizio taxi, noleggio con conducente e imprese di trasporto. Chi usufruirà di uno di questi servizi potrà condividere un feedback, in modo che altri utenti possano scegliere quello che fa per loro, un po’ come avviene oggi nel mondo della ristorazione o del turismo.

Taxi Advisor™ si ispira infatti ai principali portali di recensioni online, facendo della partecipazione della sua utenza il fiore all’occhiello. Coinvolgimento che non sarebbe possibi-le senza una UX eccellente e accattivante. Il servizio offerto da Taxi Advisor™ è infatti di alta qualità e, soprattutto, molto utile a livello sociale.

Funzionalità dell’’app Taxi Advisor™

Taxi Advisor™ consentirà di valutare la qualità del servizio taxi o NCC in modo trasparente e utile per altri cittadini. Scaricando l’App e registrandosi non si potrà vendere o acquistare una corsa, ma l’app permetterà di utilizzare molte utili funzioni:

● entrare in contatto diretto con altri utenti

● cercare un taxi o un NCC in base a nome in codice, numero di licenza e di targa

● individuare un’impresa di trasporto

● leggere e scrivere una recensione

● geolocalizzare in tempo reale la posizione delle rimesse NCC.

Taxi Advisor™ contro i taxi abusivi

Eccellente funzionalità di Taxi Advisor™ è quella di poter segnalare un taxi o NCC abusivo. Questo è un problema non solo dannoso per l’economia del paese, ma anche pericoloso per i clienti che salgono su auto inaffidabili. Infatti, salire su un Taxi / NCC abusivo ha innumerevo-li rischi:

● Il conducente potrebbe avere la licenza taxi anche se detta licenza fosse stata sospe-sa o revocata, e ciò dunque per una motivazione ben precisa;

● Il conducente potrebbe non avere effettuato per l’auto una buona manutenzione;

● Il conducente potrebbe non avere la polizza assicurativa oppure averne una che ga-rantisca soltanto egli stesso, quindi il cliente non potrà chiedere il risarcimento dei danni subiti oppure potrà chiederli, eventualmente, soltanto all’autista.

Segnalare un conducente abusivo consente dunque di migliorare il trasporto pubblico e privato, ma anche di tutelare altri cittadini ignari del problema e professionisti del settore che ogni giorno perdono clienti a causa dei “furbetti”.

Quindi, l’intuizione di Gianluca Poggi avrà vantaggi per tutti, per conducenti, tassisti, imprese, ma anche per i clienti.

Chi è Gianluca Poggi

Gianluca Poggi è un imprenditore romano, nato nel 1997. Si è diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing. È un appassionato di Economia, Marketing e la tecnologia. All’età di 18 anni ha ricoperto il ruolo di assistente part-time presso una società di investimenti immobiliari con cui oggi collabora in qualità di dirigente.

Fondatore e general manager di G-Network Italia, si occupa della creazione e gestione di piattaforme digitali innovative per professionisti e aziende in ogni settore. Le idee di Gianluca Poggi hanno come obiettivo quello di aiutare le imprese, ma anche i loro clienti, contribuendo a rafforzare l’economia e la comunicazione tra vari attori del panorama imprenditoriale italia-no.

Da oggi, inoltre, grazie a un ulteriore progetto innovativo ideato da Gianluca, gli italiani po-tranno muoversi più facilmente e serenamente per le città.