DAL 4 MAGGIO NUOVE REGOLE PER L’UTILIZZO DELLE MASCHERINE

LE NUOVE REGOLE PER LAVORATORI E CITTADINI NELL’UTILIZZO DELLE MASCHERINE

Con le nuove regole, entrate in vigore dal 1° maggiofinisce l’obbligo (c’è solo la raccomandazione) per i clienti delle attività commerciali (sia al chiuso che all’aperto) di indossare la mascherina.

Per quanto riguarda, invece, i lavoratori è ancora vigente il “Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro” del 6 aprile 2021, il quale prevede espressamente che “in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto, è comunque obbligatorio l’uso delle mascherine chirurgiche o di dispositivi di protezione individuale di livello superiore”.  Anche il recente tavolo tra Ministero del Lavoro, Ministero della Salute, organizzazioni sindacali e associazioni del mondo datoriale, ha confermato la linea della prudenza mantenendo il Protocolo in vigore fino al 30 giugno prossimo, nei luoghi di lavoro. Prima del 30 giugno è previsto un incontro per una ulteriore valutazione che tenga conto dell’evoluzione della pandemia.

L’obbligo mascherine al chiuso, inoltre, prosegue fino al 15 giugno 2022 per convegni e spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso (sale congressi, cinema, teatri, locali con musica dal vivo) come pure per eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso (palazzetti dello sport) e scuole (la proroga è fino alla conclusione dell’anno scolastico 2021-2022).

Padova 5 maggio 2022

(Ascom Padova)