Este: Referendum popolari 2022 – voto per italiani residenti all’estero

Gli elettori italiani residenti all’estero e iscritti all’AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all’estero) votano per i referendum popolari per corrispondenza.

E’ comunque possibile votare in Italia ma in questo caso occorre un’ apposita richiesta che l’interessato deve inviare all’Ufficio consolare, operante nella propria circoscrizione di residenza.
La richiesta deve essere inviata (tramite consegna a mano, per via postale o per via telematica) al consolato entro il 17 aprile 2022. Si consiglia di consultare le pagine informative presenti sui siti delle rappresentanze diplomatiche o consolari, per i recapiti ove inviare la richiesta

In allegato il modulo in formato editabile

Per ulteriori approfondimenti consultare la pagina informativa presente sul sito web istituzionale del Ministero degli Affari Esteri

https://www.esteri.it/it/servizi-consolari-e-visti/italiani-all-estero/votoestero/elezionipolitiche

SI AVVISA SIN D’ORA che per gli elettori italiani residenti in Italia ma temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno 3 mesi ed i loro famigliari conviventi, sarà possibile votare per corrispondenza facendone domanda in carta libera con allegato copia del documento di riconoscimento al Comune di iscrizione elettorale entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di voto – art. 4 bis L. 459/2001.

Seguiranno al riguardo ulteriori indicazioni

05.1_modulo_di_opzione_referendum_12_giugno_2022

Allegato formato doc

Scarica


(Comune di Este)