Esonero contributivo, presentazione delle domande

Nei prossimi giorni sarà possibile precaricate le domande per l’esonero contributivo “per il mese di febbraio 2021 dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore delle imprese delle filiere agricole dei settori agrituristico e vitivinicolo. I nostri Uffici territoriali Epaca sono a disposizione  la compilazione e l’inoltro delle domande. A decorrere dal 27 marzo i datori di lavoro e i lavoratori autonomi in agricoltura potranno compilare il modulo di domanda ovvero convalidare e inviare le domande predisposte in bozza.

La domanda deve essere inviata entro 30 giorni dalla data di disponibilità del modulo; il termine di presentazione della domanda è, quindi, il 26 aprile 2022.

L’ordine cronologico (data e ora) di invio della domanda costituisce il criterio per l’individuazione delle istanze che accedono all’esonero nell’ambito del limite di spesa pari a 72,5 milioni di euro

Di fatto, essendo la disponibilità del finanziamento stanziato limitata, l’ordine di invio della domanda costituirà il criterio per l’individuazione delle istanze che avranno accesso all’esonero.

(Coldiretti Veneto)