Este: L’ora della Terra 2022 torna il 26 marzo

E’ l’Ora della Terra! E’ il momento di impegnarsi singolarmente e collettivamente per contrastare il cambiamento climatico, una sfida che è possibile vincere soltanto unendo le forze!

Anche quest’anno il Comune di Este ha deciso di aderire all’evento internazionale “Ora della Terra” (Earth Hour), giunto alla sua quindicesima edizione, con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sulla necessità di mettere in atto comportamenti e politiche di mitigazione dei cambiamenti climatici, risparmio energetico e riduzione dell’inquinamento luminoso.

Il tutto si tradurrà in un gesto semplice ma visibile come quello di spegnere la luce per un’ora, dalle 20.30 alle 21.30, attraverso tutti i fusi orari, dal Pacifico alle coste atlantiche, nel giorno stabilito che è sabato 26 marzo.

Este aderisce all’iniziativa e dalle ore 20:30 alle ore 21:30 e per tutta la notte, pur garantendo la sicurezza stradale, sarà ridotta la pubblica illuminazione mediante lo spegnimento dei proiettori che illuminano Piazza Maggiore e il Municipio, lo spegnimento alternato dei punti luce nelle vie Matteotti, San Rocco, Monache, Principe Umberto, nonché la riduzione dei flussi luminosi nei quartieri Salute, in via Augustea e nella frazione di Schiavonia Centro.

Aderire a questo evento non è un semplice e simbolico “silenzio energetico” perchè si otterrà un minor consumo con un rispermio di circa 100 kWh, nonchè 100 Kiligrammi di CO2 che non verranno emessi nell’atmosfera.

Possono essere migliaia i gesti simbolici che si trasformano in un appello planetario contro il cambiamento climatico e per la difesa del Pianeta e tutti possono aderire all’iniziativa accreditandosi al sito www.oradellaterra.org

 

Programma evento

Allegato formato pdf

Scarica


(Comune di Este)