AVIARIA. RISTORO DI 30 MILIONI PER L’AVICOLTURA. COLDIRETTI: IN ARRIVO IL PRIMO ACCONTO DEL 25% PER LE AZIENDE VENETE

AVIARIA. RISTORO DI 30 MILIONI PER L’AVICOLTURA. COLDIRETTI: IN ARRIVO IL PRIMO ACCONTO DEL 25% PER LE AZIENDE VENETE

AVIARIA. RISTORO DI 30 MILIONI PER L’AVICOLTURA. COLDIRETTI: IN ARRIVO IL PRIMO ACCONTO DEL 25% PER LE AZIENDE VENETE

11 marzo 2022 – Subito un contributo del 25% alle aziende avicole venete che hanno subito il blocco dell’attività per il periodo dal 23 ottobre al 31 dicembre 2021. Lo rende noto Coldiretti Veneto dopo l’incontro convocato al Mipaaf che vedrà  l’emanazione di un Decreto con una prima parziale risposta alle esigenze di liquidità degli allevamenti colpiti dall’aviaria mettendo a disposizione i 30 milioni che erano stati stanziati per il settore  con un precedente provvedimento del Governo.Per gli allevamenti con specie non comprese nella lista individuata da Bruxelles (anatre e faraone)  – spiega Coldiretti Veneto – tale contributo potrà arrivare al 100% del danno subito.

Coldiretti ha sollecitato semplificazioni burocratiche e tempestivi riconoscimenti per agevolare il fluido di cassa necessario al minimo funzionamento di ogni azienda avicola coinvolta. “Si tratta di una boccata di ossigeno per il settore e per le  realtà colpite dall’epidemia che anticipano di fatto le erogazioni comunitarie  – commenta Coldiretti Veneto che ricorda che  sul tempo si gioca la sopravvivenza di un comparto p er questo è necessario disporre di misure di aiuto che consentano alle imprese di avere la liquidità necessaria”.

(Coldiretti Padova)