Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale – edizione 2022

LA Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la Fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, propongono anche per il 2022 il “Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale”. Le candidature sono aperte fino al 21 marzo 2022. Il premio mette in palio in totale 20.000 euro.

Il Premio è alla sesta edizione e ha coinvolto fino ad ora più di 1.000 candidature totali da parte di diverse realtà del Terzo Settore.

Il premio mette in palio in totale 20.000 euro così suddivisi:

un premio in denaro di 10.000 euro sarà assegnato all’ente vincitore che abba dato un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale, in qualsiasi campo di attività, introducendo servizi o processi innovativi. A ciascuno degli altri quattro finalisti sarà assegnato un premio di 2.500 euro.

Il Premio intende valorizzare l’innovazione dell’economia sociale che, adottando la definizione OCSE, è articolata in termini di:

a. soluzioni capaci di intercettare nuovi bisogni sociali

b. soluzioni che attivano risposte originali per tipo di intervento (prodotto o processo)

c. soluzioni che attivano risposte originali per soggetti coinvolti e collaborazioni attivate

I risultati dell’innovazione possono caratterizzarsi in:

miglioramento e ripensamento di servizi, processi e modelli per rispondere in modo più efficace ed efficiente ai bisogni sociali;

riduzione della frammentazione (istituzionale e territoriale) e ricomposizione di interventi e risorse;

superamento dell’appiattimento dei servizi sulle prestazioni attraverso l’attivazione di risposte flessibili, personalizzate e multidimensionali;

attivazione di nuove forme di socialità e mutualità;

migliore prevenzione del disagio sociale;

maggiore inclusione sociale;

attivazione di nuove forme di restituzione alla comunità dei benefici ottenuti.

La scadenza per presentare le domande è il 21 marzo 2022.

Per tutte le informazioni e le modalità di presentare le candidature si invita a visitare il sito:  www.premioangeloferro.it

Le esperienze dei primi anni del Premio sono state sintetizzate nel volume “L’innovazione nell’economia sociale”, curato da Gilberto Muraro e Tiziano Vecchiato (edizioni Il Mulino). Il volume è gratuitamente scaricabile da qui: https://www.fondazionezancan.it/news/view/1060

(CSV di Padova)