Covid, Mech: “Dieta chetogenica utile per ridurre rapidamente fattori di rischio”

(Adnkronos) – “Tenere sotto controllo la glicemia, il peso corporeo e lo stato infiammatorio sono indicazioni supportate da varie review scientifiche pubblicate in cui si evidenzia come la dieta chetogenica possa essere utile per raggiungere questi obiettivi velocemente”. Lo afferma Gianluca Mech, divulgatore scientifico e guru della dieta tisanoreica, commentando quanto affermato del ministro della Salute, Roberto Speranza, durante la presentazione dello schema di etichettatura nutrizionale ‘Nutrinform Battery’, proposto dall’Italia in alternativa alla modalità semaforo (Nutriscore) nel quadro del negoziato sull’armonizzazione del sistema di etichettatura a livello Ue. 

“Non posso che essere d’accordo con quanto affermato dal ministro Speranza – sottolinea Mech – Le stesse pubblicazioni, in cui vengono citati più volte gli studi scientifici fatti sulla dieta tisanoreica, sottolineano, peraltro, come la glicemia alta a digiuno e il grasso viscerale siano delle patologie predittive di gravi conseguenze in caso di infezione da Covid e come la dieta chetogenica possa ridurre questi fattori di rischio”. 

(Adnkronos – Salute)

Be the first to comment on "Covid, Mech: “Dieta chetogenica utile per ridurre rapidamente fattori di rischio”"

Leave a comment