Progetto Gaia cerca volontarie/i per migrazione degli anfibi

foto anfibio che attraversa la strada di notte

L’associazione Progetto Gaia di Ospedaletto Euganeo, impegnata nella difesa dell’ambiente e degli animali è alla ricerca di volontarie e volontari per l’attività di aiuto per la migrazione degli anfibi.

In alcuni siti dei Colli Euganei, si aiutano gli anfibi, in fase di migrazione, a non rimanere schiacciati dagli automezzi quando attraversano tratti stradali frequentati da autoveicoli

La migrazione degli anfibi per riprodursi inizia quando la temperatura ambientale inizia a rialzarsi (generalmente ad inizio del mese di Febbraio) e termina quando, dopo la deposizione delle uova, tornano a monte (generalmente a fine del mese di Marzo), dall’imbrunire fino a serata inoltrata

Non serve formazione teorica specifica, ma tanta buona volontà e passione per questi animali.

È sufficiente avere un abbigliamento idoneo a proteggersi dal freddo, giubbetto alta visibilità (perché si devono attraversare dei tratti stradali in condizioni di oscurità/scarsità di illuminazione), una torcia (per illuminare il terreno alla ricerca degli anfibi), dei guanti a perdere (del tipo di quelli che si usano al supermercato per maneggiare frutta e verdura) e un secchio (per ricoverare gli anfibi mentre si fa loro attraversare la strada)

Per contatti:

Francesco 0429 670336 – [email protected] – [email protected]

11/02/2022

(Provincia di Padova)