Covid: scienziato Oxford, ‘per attacchi a vaccino AstraZeneca migliaia di morti’



Londra, 7 feb. (Adnkronos Salute) – Scienziati e politici hanno “probabilmente ucciso centinaia di migliaia di persone” compromettendo la fiducia nel vaccino AstraZeneca. L’attacco, durissimo, viene da John Bell, uno degli scienziati di Oxford che hanno lavorato allo sviluppo del vaccino. “Hanno danneggiato la reputazione del vaccino in un modo che ha avuto eco nel resto del mondo”, ha detto Bell in un documentario della Bbc. “Credo che il cattivo comportamento di scienziati e politici abbia probabilmente ucciso centinaia di migliaia di persone e non possono andarne fieri”, ha affermato lo scienziato.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Covid: scienziato Oxford, ‘per attacchi a vaccino AstraZeneca migliaia di morti’"

Leave a comment