Intesa Sanpaolo, Salini “Piano stimolo per il sistema produttivo”

MILANO (ITALPRESS) – “Il piano presentato oggi da Intesa Sanpaolo, è esempio e stimolo per il sistema produttivo di capacità corale di reazione al cambiamento e rinnovamento. Ben si innesta in un momento storico eccezionale in cui, per la prima volta dopo oltre 70 anni, l’Italia torna a pianificare lo sviluppo con una visione di lungo termine”. Così Pietro Salini, Ad di Webuild, in merito al lancio del piano d’impresa 2022-2025 di Intesa Sanpaolo. “Il piano – aggiunge – interpreta le esigenze delle imprese e delle persone in un Paese che deve riprendere un percorso di crescita condivisa e di fiducia nel futuro. Gli strumenti che mette in campo spingono uno sforzo collettivo eccezionale per fare squadra, banche, istituzioni, imprese, insieme per il rilancio dell’Italia in uno scenario europeo e globale. Un’occasione che insieme a Intesa Sanpaolo tutto il Paese non vuole e non può mancare. Questo piano dimostra che un Sistema Italia esiste e si muove nella direzione di uno sviluppo che parta dai territori supportando famiglie e imprese, e creando le condizioni per spingere lavoro ed occupazione, la vera priorità in questo momento. In uno scenario in continua evoluzione, le banche rappresentano uno strumento fondamentale per cavalcare e non subire il cambiamento, come è avvenuto nel momento in cui Intesa Sanpaolo ha contribuito a rafforzare il settore delle infrastrutture lavorando con noi a Progetto Italia.
Come indicato ieri dal presidente Sergio Mattarella ‘la ripresa, per consolidarsi e non risultare effimera, ha bisogno di progettualità, di innovazione, di investimenti nel capitale sociale, di un vero e proprio salto di efficienza del sistema-Paesè. Il piano di Intesa va in questa direzione”, conclude Salini.
(ITALPRESS).

Be the first to comment on "Intesa Sanpaolo, Salini “Piano stimolo per il sistema produttivo”"

Leave a comment