Giovani e privacy online, 9 studenti su 10 favorevoli a incontri sul tema

L’attenzione alla difesa della privacy, soprattutto online, è un tema che interessa i giovani. Al punto che, organizzare in classe incontri dedicati a questi temi, troverebbe ampia ricettività da parte di circa 9 studenti 10: quasi tutti, dunque, la giudicano un’attività fondamentale da sviluppare (54%) o come minimo molto utile (34%). E’ quanto emerge dall’analisi dati della survey erogata da Skuola.net, per conto dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, che ha avuto l’obiettivo di indagare sul tipo di approccio che hanno le nuove generazioni riguardo al tema “privacy e digitale”.