A Elena Curtoni il SuperG di Cortina, caduta per Sofia Goggia

CORTINA D’AMPEZZO (ITALPRESS) – Elena Curtoni si prende il successo nel Super-G di Cortina d’Ampezzo, tappa valida per la Coppa del mondo femminile di sci alpino. L’azzurra ferma il cronometro sul tempo di 1’20″98 aggiudicandosi la seconda affermazione in carriera. Seconda posizione per l’austriaca Tamara Tippler (+0″09), davanti alla svizzera Michelle Gisin (+0″24). Appena fuori dal podio c’è Federica Brignone, quarta e a soli 32 centesimi dalla connazionale. Esce di scena Sofia Goggia con una brutta caduta: la bergamasca è tornata al traguardo sui propri sci, in attesa degli esami strumentali che emetteranno il verdetto sulla sua partecipazione alle Olimpiadi. Si teme per una presunta distorsione al ginocchio sinistro. Lontane dalle prime posizioni Marta Bassino e Nicol Delago, rispettivamente 21esima e 26esima. Va a punti anche Roberta Melesi con un 27° posto, mentre Francesca Marsaglia e Nadia Delago non terminano la propria gara.

In campo maschile, Beat Feuz conquista la vittoria nella seconda discesa libera di Kitzbuehel. Lo svizzero ha completato la propria prova in 1’56″68, precedendo il  connazionale Marco Odermatt di appena 21 centesimi. Completa il podio il padrone di casa Daniel Hemetsberger (+0″90). Il migliore degli italiani è Dominik Paris che si migliora rispetto alla prova di venerdì e risulta 7° a 1″27 dalla vetta. In top-10 anche un buon
Christof Innerhofer, al nono posto con un distacco di 1″43. In top-30 invece risultano anche Matteo Marsaglia (17°), Pietro Zazzzi (26°) e Guglielmo Bosca (28°), mentre non va a punti Mattia Casse (40°).
(ITALPRESS).

Be the first to comment on "A Elena Curtoni il SuperG di Cortina, caduta per Sofia Goggia"

Leave a comment