Covid Calabria, ordinanza: in zona arancione 11 comuni


Da domani e fino al 9 gennaio, sono tutti nella provincia di Reggio Calabria
Catanzaro, 1 gen. In Calabria da domani e fino al 9 gennaio 2022 passeranno in ‘zona arancione’ i Comuni di Campo Calabro, Cinquefrondi, Ferruzzano, Galatro, Laureana di Borrello, Melicucco, Rizziconi, Roghudi, Rosarno, San Roberto e Taurianova, tutti nella provincia di Reggio Calabria. A stabilirlo è un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto. La Regione Calabria attualmente è in zona gialla.
Il provvedimento evidenzia che “con nota prot. 64861 del 30 dicembre 2021 il Commissario Straordinario dell’Asp di Reggio Calabria ha comunicato” che negli 11 Comuni citati “sussiste una situazione di rischio di espansione epidemica da Sars-CoV-2, per il superamento di diversi parametri indicati nella circolare regionale prot. 494037/2021 e propone l’adozione delle misure di Sanità Pubblica nei territori de quo”.
La stessa ordinanza sottolinea, quindi, che “in forza del principio di precauzione e a tutela dei gruppi più vulnerabili, a fronte della situazione problematica comunque rappresentata, è necessario provvedere ad adottare misure di mitigazione utili a ridurre il numero dei casi confermati e a frenare la trasmissione del contagio nei territori dei Comuni evidenziati dall’Asp di Reggio Calabria”.
Tali misure, si legge ancora, “tengono conto anche del trend osservato a livello regionale per l’intera provincia di Reggio Calabria, in cui i valori di incidenza per 100.000 abitanti negli ultimi 7 giorni si sono notevolmente incrementati, superando ampiamente la media regionale nel medesimo periodo”.

(Adnkronos)

Please follow and like us:
Pin Share