Nuova sezione web per i musei del territorio

palazzo santo stefano

E’ online la nuova sezione web dedicata ai musei del territorio www.provincia.padova.it/musei-del-territorio, uno strumento utile, facile ed immediato, per apprezzare la ricchezza culturale della provincia di Padova e approfondirne la conoscenza.  
“E’ stato realizzato un lavoro prezioso di aggiornamento e mappatura di tutti i musei del territorio – ha detto Fabio Bui, presidente dell’Amministrazione Provinciale – dai più piccoli a quelli più grandi e conosciuti. E’ fondamentale poter offrire a cittadini e turisti delle informazioni precise e aggiornate su questi scrigni preziosi di arte e tradizione. La Provincia di Padova ha sempre investito nelle realtà museali affinché possano diventare luoghi e spazi da vivere per tutte le età, dai bambini, alle famiglie, agli adulti. Il periodo di pandemia è stata l’occasione per dare maggior rilancio alle attività e ai progetti in ambito digitale. Adesso con il ritorno in presenza cerchiamo di continuare e sviluppare e investire in queste pratiche di partecipazione perchè i nostri Musei possano essere sempre più frequentati e goduti. Invito tutti Comuni e le Istituzioni pubbliche e private ad inviarci i loro riferimenti per creare un’anagrafica e una rete completa e diffusa di tutto il territorio”.
105 schede che raccolgono i dati principali di ciascuna realtà museale, con relativa geolocalizzazione, breve descrizione, elenco dei servizi, note sull’accessibilità, riferimenti web e social. Accanto ai più famosi e visitati musei, sono censiti anche quelli più piccoli e meno conosciuti, come il Museo del Bottone o quello del Giocattolo. 
Oltre al portale Cicloculturando – www.cicloculturando.it, realizzato in collaborazione con l’Università di Padova, dedicato ai più suggestivi itinerari in bicicletta alla scoperta della straordinaria ricchezza naturalistica e culturale del territorio, oggi la Provincia mette a disposizione un ulteriore strumento. 
Dismesso il vecchio portale, questo nuovo spazio web risponde ai criteri di accessibilità e di sicurezza informatica richiesti dall’attuale normativa. La possibilità di inserire criteri di ricerca rende la navigazione più agevole ed immediata: si può cercare un museo per “Tipologia”, “Nome Museo”, “Comune”, “Accessibilità ai disabili”, “Gratuità”.
E’ intenzione dell’Amministrazione provinciale completare il lavoro con la traduzione delle schede in lingua inglese, in modo da rivolgersi ad un pubblico ancora più ampio ed internazionale.
I Comuni e le Istituzioni pubbliche e private che desiderano che la propria realtà museale venga inserita in questa anagrafica dei musei del territorio, può scrivere a [email protected]

16/12/2021

(Provincia di Padova)