Sonig Tchakerian in concerto allo Squero di Venezia

Nell’ultima parte della stagione musicale all’Auditorium “Lo Squero” della Fondazione Giorgio Cini a Venezia sull’Isola di San Giorgio Maggiore si inserisce un percorso dedicato alle Sonate e Partite per violino di Johann Sebastian Bach. Il primo appuntamento, sabato 13 novembre alle 16.30, avrà come protagonista la straordinaria solista Sonig Tchakerian, che presenterà la Partita n. 1 BWV 1002 e la Sonata n. 2 BWV 1003 per violino solo del grande compositore tedesco.

Due concerti dedicati a Johann Sebastian Bach

Come nelle edizioni precedenti, anche nella stagione musicale 2021 dell’Auditorium “Lo Squero” della Fondazione Giorgio Cini sull’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia c’è un ampio spazio dedicato a Johann Sebastian Bach. Dopo il concerto del 18 settembre, incentrato sui concerti «alternativi» per clavicembalo, la serie bachiana prosegue sabato 13 novembre alle 16,30 con la violinista di fama mondiale Sonig Tchakerian: continua il percorso dedicato alle Sonate e Partite per violino che proseguirà in seguito con la loro presentazione al violoncello piccolo da parte di Mario Brunello.

La violinista Sonig Tchakerian in concerto

Nel corso dell’appuntamento del 13 novembre sull’Isola di San Giorgio Maggiore ascolteremo in particolare la Partita n. 1 in si minore BWV 1002, in cui ad ogni movimento di danza è associato un double – sorta di «doppio» o di sosia della danza iniziale che la ripresenta in una versione più astratta – e la Sonata n. 2 in la minore BWV 1003, in parte basata sul corale quaresimale O Haupt voll Blut und Wunden. Si tratta di brani apparentemente profani, ma con il rigore e l’altezza di ispirazione della musica sacra, in particolare nel caso della Sonata che è composta secondo il modello della «sonata da chiesa».

Le sei Sonate e Partite di Bach

Quello che stupisce di più delle sei Sonate e Partite di Bach è la loro capacità di creare un intreccio di molte voci con uno strumento concepito per produrre un suono alla volta. La scrittura di Bach si diverte qui a simulare le domande e le risposte, il rincorrersi reciproco di molti strumenti diversi utilizzando però soltanto un violino. Si tratta di un’arte complessa che mette a dura prova anche l’esecutore: di quest’arte, però, Sonig Tchakerian è una vera specialista. È proprio alla raffinata violinista armena, infatti, che nel 2013 è stato chiesto di registrare le Sonate e Partite di Bach per la celebre etichetta Decca.

La stagione musicale

La stagione musicale, organizzata da Asolo Musica in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini, è realizzata con il contributo di MIC – Ministero della Cultura, Regione Veneto e sostenuta dal GRUPPO PRO-GEST, CentroMarca Banca, Hausbrandt Caffè, Zanta Pianoforti e Zoogami. 

La sicurezza

L’accesso all’Auditorium “Lo Squero “ sarà  regolato secondo la normativa AntiCovid con obbligo della mascherina chirurgica o ffp2 e del Green Pass.

Informazioni e biglietti

Per tutti gli spettacoli è possibile acquistare il biglietto sul sito www.boxol.it/auditoriumlosquero/ oppure il giorno del concerto presso la biglietteria de “Lo Squero” aperta dalle ore 15.30.

AUDITORIUM  “lo Squero
Fondazione Giorgio Cini – Isola di San Giorgio Maggiore – Venezia
Stagione concertistica 2021
Tutti i concerti avranno inizio alle 16.30
Acquisto dei biglietti su www.boxol.it/auditoriumlosquero

Info Asolo Musica
0423 950150
[email protected] 
www.asolomusica.com 

(Studio Pierrepi)