Di Maio “dobbiamo remare tutti nella stessa direzione”

ROMA (ITALPRESS) – “Le parti sociali hanno sempre giocato un ruolo importante di responsabilità nazionale, l’applauso di Confindustria a Draghi non lo vedo come investitura di un loro leader, è importante però sostenere un paese che si avvia al 6% di crescita e va verso il record di export. Sostengo l’idea di patto e vorrei che sia inclusivo e mirato a consolidare le iniziative. E’ un patto che deve tenere al centro il benessere del Paese, dobbiamo remare tutti nella stessa direzione. Già ci sono litigi tra i partiti, non vorrei litigi pure tra le parti sociali”. Lo ha dichiarato il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a Mezz’ora in più su Rai3 e ha aggiunto: “Draghi dopo il 2023? Non credo ci sia la volontà del diretto interessato. Ora dobbiamo portare a termine la campagna vaccinale, ho ricevuto complimenti a New York per la percentuale di vaccinati raggiunta in Italia, e portare a casa il PNRR, dobbiamo essere concentrati sulle riforme. I retroscena li lascio ai retro scenisti, io penso ai fatti”.
(ITALPRESS).

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Di Maio “dobbiamo remare tutti nella stessa direzione”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


5 × 3 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.