Covid Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 19 settembre

Il bollettino dati Covid Italia di oggi, domenica 19 settembre 2021, con numeri e news della Protezione Civile – regione per regione – su contagi, ricoveri, morti da Lombardia e Emilia Romagna, Campania e Lazio, Puglia e Toscana. Solo la Sicilia in zona gialla, con regole diverse per arginare i contagi. I numeri nelle regioni e nelle città: da Milano a Roma, da Napoli a Palermo. 

Sono 538 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Registrati inoltre altri 2 morti. 14.076 i tamponi effettuati, il tasso di positività è del 3,8%. 238 i guariti, 101 i ricoverati in terapia intensiva. Tra le regioni la Sicilia è quella che oggi registra il maggior numero di nuovi casi. 

Sono 348 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Registrato inoltre un altro morto. A Milano e provincia i nuovi casi sono 101. 49.158 i tamponi effettuati, il tasso di positività è allo 0,7%. Due in più i ricoverati in terapia intensiva. 33.982 i morti dall’inizio della pandemia. 58 i nuovi casi in provincia di Brescia, 40 a Monza e Brianza, 24 a Bergamo, 19 a Pavia, 17 a Cremona, 13 a Lecco, 12 a Mantova, 9 a Lodi, 7 a Sondrio, 5 a Varese e 4 a Como. 

Sono 362 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 19 settembre 2021, secondo i numeri covid del bollettino. Registrati altri 6 morti. I nuovi casi sono stati individuati dall’analisi di 17.884 tamponi. In Campania sono 22 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 309 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. 

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 420.461 casi di positività, 343 in più rispetto a ieri, su un totale di 25.147 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (1,4%). 

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle 15 risultano somministrate complessivamente 6.283.908 dosi; sul totale sono 3.016.263 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. 

Sono 61 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Registrato, inoltre, un altro morto. I nuovi casi hanno un’età compresa tra 3 e 91 anni. 

Il numero dei morti sale a 2.536. Sono 2.121 gli attualmente positivi (+60), 78 ricoverati in area medica (+2), 6 in terapia intensiva (invariato), 2.037 in isolamento domiciliare (+58). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell’Aquila (27), Chieti (12), Pescara (2), Teramo (20). Nelle ultime ore sono stati eseguiti 2.393 tamponi molecolari e 6.197 test antigenici. Sono 76.020 complessivamente i guariti (invariato). 

Sono 277 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Registrati inoltre altri 2 morti. A Roma città i nuovi casi sono 144. 7.344 i tamponi molecolari e 6.468 i tamponi antigenici nelle ultime 24 ore, per un totale di 13.812 tamponi effettuati. -99 i nuovi positivi da ieri e -46 rispetto a domenica 12 settembre. 

426 i ricoverati (-3), 58 le terapie intensive ( = ) e 326 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 2%. Deciso calo dei casi positivi sia su base giornaliera che su base settimanale, effetto vaccini. 

Sono 60 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Si registra inoltre un altro morto. 1.548 le persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 1.803 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 19 (1 in meno rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 190 ( 4 in più rispetto a ieri). 3.526 sono i casi di isolamento domiciliare (96 in meno rispetto a ieri). Si registra il decesso di uno uomo di 77 anni, residente nella Provincia del Sud Sardegna. 

Sono 364 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 19 settembre 2021, secondo i numeri covid del bollettino della regione. Registrato 1 morto, che porta il totale delle vittime a 11.739. Gli attuali positivi sono 12.154 (-57), mentre i dimessi/guariti sono 441.290 (+ 420).
 

Sono 84 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Zero, invece, i morti registrati elle ultime 24 ore. Su 2.400 tamponi molecolari sono stati rilevati 74 contagi con una percentuale di positività del 3,08%. Sono inoltre 5.092 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 10 casi (0,20%). Sono 11 le persone ricoverate in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti ammontano a 45. I decessi complessivamente sono 3.814. 

Sono 198 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Registrati inoltre altri due morti. 3.442 i tamponi effettuati, +173 guariti, 1.373 il totale dei decessi. Il bollettino, inoltre, registra +23 attualmente positivi, +21 in isolamento, +1 ricoverati e, infine, +1 terapie intensive (per un totale di 16). 

L’Asp di Cosenza comunica che oggi si registrano 68 nuovi casi; il numero totale dei casi è incrementato di 66 unità e non di 68, in quanto 2 casi a domicilio sono stati eliminati perché risultati doppi. Oggi nel setting fuori regione si registrano: 1 nuovo caso a domicilio e 1 ricovero tra i positivi a domicilio, in precedenza compreso tra i residenti in regione. 

Sono 9 i nuovi contagi da coronavirus in Valle d’Aosta secondo il bollettino di oggi, 19 settembre. Zero, invece, i morti registrati nelle ultime 24 ore. Il totale delle persone contagiate dal virus nella regione da inizio epidemia è di 12.083. I positivi attuali sono 66 di cui 63 in isolamento domiciliare e due ricoverati in ospedale. I casi fino ad oggi testati sono 84.349. I decessi di persone risultate positive al virus in Valle d’Aosta da inizio epidemia a oggi sono 473.
 

Sono 164 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 19 settembre 2021, secondo i numeri covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. I nuovi casi, in base ai dati, sono stati individuati su 13.391 test. Spiccano i 57 contagi in provincia di Bari e i 51 in provincia di Lecce. Le persone attualmente positive sono 3.298. I pazienti covid ricoverati in area non critica sono 187. In terapia intensiva, invece, 19 malati. 

Sono 418 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 19 settembre 2021, secondo i numeri covid del bollettino della regione. I dati sopno stati anticipati dal governatore Eugenio Giani sui social. Da ieri registrati 5 morti. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 418 su 17.876 test di cui 8.485 tamponi molecolari e 9.391 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,34% (7,3% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati in Toscana sono: 5.206.745. 

I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 263.738 (94,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.485 tamponi molecolari e 9.391 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,3% è risultato positivo. 

Gli attualmente positivi sono oggi 8.482, stabili rispetto a ieri. I ricoverati sono 385 (10 in meno rispetto a ieri), di cui 49 in terapia intensiva (2 in più). Purtroppo, oggi si registrano 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un’età media di 81,2 anni. 

L’età media dei 418 nuovi positivi odierni è di 40 anni circa (24% ha meno di 20 anni, 23% tra 20 e 39 anni, 32% tra 40 e 59 anni, 15% tra 60 e 79 anni, 6% ha 80 anni o più). 

 

(Adnkronos – Salute)

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Covid Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 19 settembre"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


2 + tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.