Terremoto ad Haiti, magnitudo 7.2: allerta tsunami

Il sisma a circa 120 chilometri a sudovest della capitale Port au Prince. Almeno due vittime ed edifici crollati

Un terremoto di magnitudo 7.2 è stato registrato questa mattina alle 8.29 ora locale ad Haiti, nel dipartimento di Nippes, con epicentro a 20 chilometri a sud di Petit Trou de Nippes, 121 chilometri a sudovest della capitale Port au Prince.
L’istituto geologico americano Usgs ha diramato un’allerta tsunami.
Si registrano le prime due vittime, riferisce il sito Haiti Libre, che parla di numerosi edifici crollati a Jeremie, nel sud del Paese. Numerosi edifici sono crollati anche a Les Anglais, Aquinoise e les Cayes.
La magnitudo registrata è superiore a quella di 6.1 della scala Richter che il 12 gennaio del 2010 devastò il Paese, provocando oltre 220mila morti.
Venti minuti dopo la prima scossa di questa mattina, è stata registrata una seconda scossa, con epicentro nel dipartimento sud, 37 chilometri a sudest di Jeremie.
Ad Haiti è in arrivo la tempesta tropicale ‘Grace’. Secondo quanto riferito, è atteso nella notte tra lunedì e martedì il passaggio della tempesta che al momento si muove a una velocità di 35 chilometri all’ora. Ad Haiti potrebbe portare venti fino a 65 chilometri all’ora.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Terremoto ad Haiti, magnitudo 7.2: allerta tsunami"

Leave a comment