I GIOVANI E LE DONNE DI COLDIRETTI TENDONO LA MANO AL MONDO DELLO SPETTACOLO. OGGI ALLE 16.00 IL CONCERTO DEL SOLSTIZIO D’ESTATE PER UNA NUOVA STAGIONE DI SUCCESSI. PARCO VILLA CONTARINI A PIAZZOLA SUL BRENTA

I GIOVANI E LE DONNE DI COLDIRETTI TENDONO LA MANO AL MONDO DELLO SPETTACOLO. OGGI ALLE 16.00 IL CONCERTO DEL SOLSTIZIO D’ESTATE PER UNA NUOVA STAGIONE DI SUCCESSI. PARCO VILLA CONTARINI A PIAZZOLA SUL BRENTA

I GIOVANI E LE DONNE DI COLDIRETTI TENDONO LA MANO AL MONDO DELLO SPETTACOLO

OGGI ALLE 16.00 IL CONCERTO DEL SOLSTIZIO D’ESTATE PER UNA NUOVA STAGIONE DI SUCCESSI

PARCO VILLA CONTARINI A PIAZZOLA SUL BRENTA

  

20 giugno 2021 – Aspettando l’estate è già festa per il solstizio. I giovani e le donne di Coldiretti, per tendere una mano al mondo dello spettacolo in difficoltà, hanno organizzato un concerto solidale nel Parco di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta. L’appuntamento è oggi 20 GIUGNO ALLE ORE 16.00: sul palco Chiara Luppi e il TrioTop in concerto, a seguire la partita dell’Italia proiettata su video wall e ancora il gruppo emergente padovano Beat Regeneration. Ci sentiamo meno soli e sicuramente appoggiati in questa ripresa delle attività ricreative – commenta Matteo Rango delegato provinciale degli under 30 – la candidatura spontanea di una band di giovani ci conforta, significa – dice Matteo Rango – che l’entusiasmo degli artisti è sempre alto e la voglia di tornare ad esibirsi, suonare, cantare dal vivo è più che mai sentita”.  Vogliamo guardare anche a questo settore e dare una possibilità – aggiunge Valentina Galesso responsabile delle imprenditrici agricole padovane – mettiamo a disposizione i parchi, i campi, i cortili intorno alle fattorie, gli spazi verdi per ridare speranza alle nuove generazioni di talenti che sono state in silenzio obbligato durante il lock down. Chiara Luppi – ricorda Valentina Galesso – ormai testimonial di tante attività solidali delle agricoltrici venete, è stata tra le prime a scendere in campo per i colleghi cantando sui social, la sua estensione vocale ha osato oltre le note per far sentire tutti verso un ritorno alla normalità. All’appello di centinaia di occupati: tecnici del suono, cantanti, musicisti, registi risponde anche Zed Live che senza esitazioni ha fornito gratis le strutture portanti, gli impianti e gli strumenti.

E’ questo il senso dell’evento – dicono entrambi i promotori di Coldiretti Padova – attendere il solstizio per lanciare un nuovo periodo. Gli elementi per un pomeriggio di successo ci sono tutti, l’entusiasmo principalmente e poi il confort, plaid e accessori per il pic nic, le risorse alimentari a kmzero: dall’acqua alla birra agricola fino ai vini dei Colli Euganei, dai panini alla frutta fino agli snack spezza fame, “le ciopete” padovane (pop corn)  e il gelato di produzione locale. C’è posto anche per la beneficenza – commentano –scendono in campo anche i volontari del Cuamm Medici con l’Africa, l’associazione guidata da Don Dante Carraro a cui Coldiretti ha rivolto molta attenzione, soprattutto in questa fase delicata dove i recenti fatti di cronaca spronano a raddoppiare gli sforzi per aiutare il personale sanitario in una terra così fragile”.

“Nel pieno rispetto delle disposizioni e regole anti Covid vigenti, con il consueto e accattivante “stile Coldiretti” –concludono Matteo Rango e Valentina Galesso– il puntuale patrocinio del Comune di Piazzola Sul Brenta e la collaborazione di numerose aziende agricole e non, la manifestazione si pone come un’occasione di incontro, in un contesto informale e di ritrovata serenità, anche con le realtà istituzionali ed economiche regionali e provinciali, un segno concreto di ripartenza accompagnato dalla passione e dalla positività  del mondo agricolo, in un proficuo confronto tra generazioni”.

Per prenotazioni contattare la segreteria organizzativa di Coldiretti Padova, tel. 049 8997311, mail: [email protected]

 

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us: