Covid: Speranza su limiti ad AstraZeneca, ‘decide la scienza non la politica’



Roma, 14 giu. (Adnkronos Salute) – “Con grande onestà e trasparenza, è chiaro che noi abbiamo mutato sul vaccino AstraZeneca le scelte. Ema l’ha approvato dai 18 anni in su e poi i Paesi hanno deciso di usarlo a seconda delle evidenze scientifiche che nel tempo sono cambiate. E’ la comunità scientifica che ci guida. Se un vaccino è raccomandabile sopra o sotto i 60 anni, non è mica una scelta politica di un ministro, di un presidente del Consiglio o di una Regione, ma di chi ci ha guidato nel campo dei vaccini: le agenzie regolatorie, il Cts e gli esperti che si sono sempre occupati di questa materia”. Lo ha rimarcato il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo alle domande del direttore de ‘La Stampa’, Massimo Giannini, nella rubrica ’30 minuti al massimo’.

(Adnkronos)

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Covid: Speranza su limiti ad AstraZeneca, ‘decide la scienza non la politica’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


20 − 13 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.