Rasi, ‘da 15 anni settore trattato come non strategico in Ue e Italia’

“Il settore farmaceutico negli ultimi 15 anni in Europa, ma anche in Italia, non è stato ritenuto strategico, con delocalizzazione e frammentazione della catena produttiva”. Questo, insieme all'”assenza di un istituto centrale di ricerca, ci hanno messo nella condizione di rincorrere i grandi attori della ricerca”. Lo ha affermato Guido Rasi, consulente del commissario all’emergenza Covid-19, generale Francesco Paolo Figliuolo, nella lezione ‘Luci ed ombre del sistema regolatorio dei farmaci e dei vaccini in Europa durante la pandemia da Covid-19’, in occasione della cerimonia online di consegna dei diplomi per i Master dell’Alta Scuola di economia e management dei sistemi sanitari (Altems) dell’ateneo del Sacro Cuore.  

(Adnkronos – Salute)

Be the first to comment on "Rasi, ‘da 15 anni settore trattato come non strategico in Ue e Italia’"

Leave a comment