Spari contro peschereccio italiano in Libia, ferito il comandante

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – Il comandante del peschereccio Aliseo della marineria di Mazara del Vallo, Giuseppe Giacalone, è stato ferito a un braccio da colpi di arma da fuoco esplosi dalla Guardia costiera libica al largo delle coste di Misurata. Una raffica di spari ha colpito il comandante.”Sappiamo che non è nulla di grave”, ha detto a Rai News il figlio Alessandro, armatore del peschereccio che nel frattempo è stato liberato. Giacalone è stato medicato ed è già in viaggio verso l’Italia, trasportato dalla fregata italiana Libeccio. L’Aliseo è di
rientro a Mazara del Vallo.
Quello con la Libia “è un problema che esiste da più anni, dal 2005 ci sono sequestri in acque internazionali. A noi viene sconsigliato ma non vietato di andare, ma ci vorrebbe un servizio ad hoc di vigilanza pesca della Marina militare per farci lavorare con serenità e tranquillità”, ha concluso Giacalone.
(ITALPRESS).

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Spari contro peschereccio italiano in Libia, ferito il comandante"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


3 × 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.