Coronavirus, Visco “Ritiro misure di supporto sia graduale e mirato”

ROMA (ITALPRESS) – “Nelle circostanze attuali ancora incerte” è necessario che “la maggior parte delle misure di supporto restino in vigore, il ritiro non è imminente, si intravedono rischi potenziali di instabilità legati alla rimozione. I ministri e i governatori hanno condiviso circa l’incertezza sull’evoluzione della pandemia e il recupero dei paesi”. Lo ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nel corso della conferenza stampa a conclusione della seconda riunione dei ministri delle Finanze e dei governatori delle banche centrali del G20. Il ritiro delle misure di supporto “avverrà in maniera graduale e mirata per minimizzare i rischi di instabilità finanziaria”, ha aggiunto. “Occorre pensare a come uscire dalla crisi con una capacità di generare crescita e reddito. Per farlo bisogna chiaramente accelerare a livello globale la campagna vaccinale. Con i vaccini – ha sottolineato – si può risolvere il problema di un’area o di una nazione, ma perchè si risolva completamente è necessario che la vaccinazione sia diffusa a livello globale e nel caso italiano a livello nazionale”.
(ITALPRESS).

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus, Visco “Ritiro misure di supporto sia graduale e mirato”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


1 × 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.