Felice grazie a Gesù. Nol diventa cristiano nella veglia pasquale

Questo sabato, nella Veglia pasquale, Nol Doda diventa cristiano e prende il nome di Antonio. Lo accompagnano la moglie Vera, la figlia Aurora e la comunità parrocchiale di Cave che gli è stata vicina in questo cammino. «Celebrare i sacramenti “con” Nol – sottolinea don Florindo Bodin, il parroco – è occasione per rivivere e rinnovare ciascuno il proprio battesimo».

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us: