Este: Veneto in zona arancione: le principali regole

Da oggi, martedì 06 aprile 2021, il Veneto torna in ‘zona arancione’.

Di seguito le principali regole.

Spostamenti

E’ possibile lo spostamento, dalle ore 5 alle ore 22, all’interno del Comune di residenza. E’ consentita una sola visita al giorno a casa di parenti o amici, nello stesso Comune, per un massimo di 2 persone adulte (con minori, disabili o non autosufficienti conviventi). E’ sempre possibile spostarsi in altri comuni per lavoro, salute, necessità o servizi non presenti nel proprio. Resta comunque vietato uscire dalla Regione, se non per comprovati motivi.

Scuola

Le scuole dell’infanzia, gli asili nido, le primarie e le scuole medie torneranno in presenza a partire da mercoledì 07 aprile. Le scuole superiori rientreranno in classe al 50%. Ciascun istituto determinerà le modalità di organizzazione.

Sport

Sospese ancora le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere e centri termali. Si potrà praticare sport in forma individuale e all’aperto nei centri e circoli sportivi, nel rispetto del distanziamento fisico.

Negozi e attività

Riaprono i servizi alla persona (parrucchieri, barbieri e centri estetici), così come i negozi anche di generi non essenziali. Permane la chiusura dei centri commerciali nel weekend, fatta eccezione per farmacie, parafarmacie, tabaccherie, edicole e supermercati.

Bar e ristoranti

Bar e ristoranti restano chiusi, con possibilità di effettuare il servizio di asporto dalle 5 alle 22 e il servizio di domicilio senza limiti di orario.


(Comune di Este)

Please follow and like us: