Covid Veneto, Zaia: “Oggi 2.095 contagi”. Bollettino 26 marzo

Coronavirus

I dati della regione con le parole del governatore: “Restiamo in zona rossa”. Nelle ultime 24 ore 26 decessi. Processati oltre 42mila tamponi con un tasso di positività del 4,91%. Indice Rt a 1,23

Sono 2.095 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 26 marzo, illustrato dal presidente della regione Luca Zaia nel consueto punto stampa. Si registrano altri 26 morti nella regione, che secondo quanto confermato dallo stesso Zaia “resterà in zona rossa”. Per quanto riguarda il numero dei tamponi, nelle ultime 24 ore ne sono stati processati 42.645 con un tasso di positività del 4,91%.
“L’indice Rt del Veneto è a 1,23 e ci avrebbe consentito di passare in zona arancione, ma abbiamo un’incidenza di 254 positivi su 100mila abitanti e per essere arancioni dovremmo avere al massimo 249 contagi ogni 100mila abitanti. Quindi rimaniamo in rosso”, ha detto il presidente della regione, aggiungendo che “se continua così dopo Pasqua potremo tornare in arancione e poi, chissà, anche in giallo. Spero quindi che il passaggio sia dal 6 aprile”.
Attualmente sono 38.749 le persone positive al Coronavirus in Veneto, inclusi 2.082 ricoverati in ospedale (-10 da ieri). In calo i pazienti in terapia intensiva (275, -2 da ieri) e quelli in area non critica (1.807, -8). Sale a 10.493 il totale dei decessi in Veneto dall’inizio della pandemia, mentre sono 17.607 i dimessi/guariti.

(Adnkronos)

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Covid Veneto, Zaia: “Oggi 2.095 contagi”. Bollettino 26 marzo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


due × quattro =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.