Sanremo 2021, Laura Pausini torna all’Ariston e si emoziona

L’artista, fresca vincitrice del Golden Globe, ospite della seconda serata del festival

“Ho finito la saliva, sono emozionata”. Laura Pausini torna sul palco dell’Ariston, ospite della seconda serata di Sanremo 2021, a pochi giorni dal suo ultimo successo, un Golden Globe per la Migliore canzone originale con ‘Io sì (Seen)’. Prima di interpretare il brano, l’artista accolta sul palco dell’Ariston da Amadues e Fiorello, non fa nulla per nascondere la sua commozione.
Poco prima Fiorello, entrato con uno dei look omaggio agli anni ’30 che Giorgio Armani ha creato per lui, gessato doppio petto e bombetta, aveva annunciato l’arrivo di Pausini omaggiandola con un mash-up che univa ‘Bohemian Rapsody’ e ‘La Solitudine’ con cui nel 1993 vinse a Sanremo nella sezione Novità (così si chiamavano quell’anno le Nuove Proposte).
‘Io sì’ è la canzone portante della colonna sonora del film ‘La vita davanti a sé’ di Edoardo Ponti, interpretato da Sophia Loren, che la cantante ha ringraziato commossa.
Dopo la sentita esibizione, a riportare tutto sull’ironia ci ha pensato Fiorello che ha proposto una performance in trio: lo showman si è trasformato in beatbox, Laura ha cantato ‘The Rythm of the Night’ e Amadeus si è ‘trasformato’ in un cubista.

(Adnkronos)

Please follow and like us: