Coronavirus: Iss, boom azzardo online e un’ora di gioco in più



Milano, 2 feb. (Adnkronos Salute) – Effetto Covid sul gioco d’azzardo in Italia. Dopo un calo generale registrato durante il primo lockdown, con l’allentamento delle restrizioni si è avuta un’impennata soprattutto del gioco online. Durante il periodo di chiusura della primavera scorsa, tuttavia, è aumentato di circa un’ora il tempo passato a tentare la fortuna. E c’è chi ha cominciato a giocare proprio durante il lockdown.
E’ la fotografia scattata da uno studio condotto dall’Istituto superiore di sanità (Iss), in collaborazione con l’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, l’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (Ispro), l’università degli studi di Pavia e l’università Vita-Salute San Raffaele di Milano.
La ricerca ha interessato un campione della popolazione italiana di età compresa tra 18 e 74 anni. I dati raccolti riguardano le abitudini di gioco nel periodo di lockdown (27 aprile-3 maggio 2020), confrontati con le abitudini precedenti la pandemia e con una successiva fase di restrizioni parziali (27 novembre-20 dicembre 2020). (segue)

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus: Iss, boom azzardo online e un’ora di gioco in più"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


3 × 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.