Trump pensa a nuovo partito, il ‘Patriot Party’

Lo rivela il Wall Street Journal. Il giornale scrive che il tycoon ha parlato la scorsa settimana della fondazione di una nuova forza politica con i suoi collaboratori e altre persone del suo entourage

Un nuovo partito politico dopo l’addio alla Casa Bianca. Il ‘Patriot Party’. A questo starebbe pensando Donald Trump secondo il Wall Street Journal. Il giornale scrive che il tycoon ha parlato la scorsa settimana della fondazione di una nuova forza politica con i suoi collaboratori e altre persone del suo entourage. E stando alle fonti del Wsj Trump avrebbe manifestato il desiderio di chiamarla ‘Patriot Party’.
Nessun commento dalla Casa Bianca. E’ delle scorse ore il duro attacco al presidente uscente del leader della maggioranza repubblicana al Senato, Mitch McConnell, secondo il quale la “folla” che ha assaltato il Campidoglio lo scorso 6 gennaio è stata “istigata dal presidente e da altre persone potenti” con “bugie”.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Trump pensa a nuovo partito, il ‘Patriot Party’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


dieci − 8 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.