Usa, muore una donna durante l’assalto a Capitol Hill

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – C’è una vittima nell’assalto dei sostenitori di Donald Trump al Congresso Usa. Una donna è morta per le gravi ferite riportate dopo essere stata colpita al petto da un proiettile. Lo riporta la Nbc.
Non è ancora chiaro il numero preciso dei feriti.
La polizia intanto ha arrestato 13 persone e sequestrato 5 pistole, come ha riferito Robert J. Contee, capo del dipartimento di polizia metropolitana di Washington.
Contee ha anche osservato che nessuna delle persone arrestate è residente nel Distretto di Columbia.
“Questo è quanto accade quando una vittoria elettorale sacra e schiacciante viene strappata brutalmente ai grandi patrioti che sono stati trattati male e ingiustamente da così tanto tempo. Tornate a casa con amore e in pace. Ricorderete questo giorno per sempre!”, ha scritto su Twitter il presidente uscente degli Stati Uniti Donald Trump.
(ITALPRESS).

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Usa, muore una donna durante l’assalto a Capitol Hill"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


6 + 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.