Santuario di San Leopoldo. Ascolto, accoglienza, sicurezza: questo offrono i Cappuccini

I frati cappuccini del santuario di San Leopoldo continuano a distribuire borse della spesa per famiglie bisognose ma, causa pandemia, sono stati costretti a chiudere la storica mensa che sperano di riaprire quando le condizioni lo permetteranno. «Più che alla povertà fisica, in questo periodo cerchiamo di andare incontro ala povertà spirituale, ce n’è molto bisogno» commenta di padre Alfredo Feracin.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us: