Bonetti: “Parità di genere leva per ripartenza Italia”



Roma, 9 dic. “Siamo chiamati sulla parità di genere a promuovere politiche che non si fermino ad una attuazione immediata e diano risposte puntuale sull’oggi, ma che siano politiche che attivino dei processi positivi. Le politiche di parità possono essere leva di ripartenza e dinamicità per l’Italia, anche in attività sinergica con il contesto europeo”. Lo ha detto il ministro per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, nel corso dell’evento ‘Il ruolo delle donne nello sviluppo del Sud Italia’ organizzato da Intesa Sanpaolo.
Per fare questo, ha detto ancora il ministro, “servono anche le politiche sul lavoro. In legge di bilancio, come governo abbiamo inserito la decontribuzione al 100% sulle assunzioni delle donne, che è un riconoscimento della diversità e la rimozione di un ostacolo che impedisce parità. Inoltre, abbiamo istituito un fondo con i primi 20 milioni per l’imprenditoria femminile”. Inoltre, ha aggiunto, “accanto al tema del lavoro c’è quello della formazione, che è connesso al primo. Formazione che dia competenze che abilitino le donne ad essere cittadine del mondo del lavoro”, ha continuato Bonetti.

(Adnkronos)

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Bonetti: “Parità di genere leva per ripartenza Italia”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


otto + sette =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.