Firmato un protocollo tra comune di Asolo e Coldiretti

La città del buon vivere grazie anche ai prodotti di Campagna Amica

Dar vita ad una rete fra produttori agricoli, agrituristi, ristoratori e albergatori per promuovere la filiera corta e tutelare il paesaggio. Questo l’obiettivo principale di un protocollo d’intesa firmato in queste ore tra il Comune di Asolo e Coldiretti/Campagna Amica Treviso. L’iniziativa è stata voluta dal Sindaco della Città di Asolo, Mauro Migliorini da poco diventato presidente di Città Slow International, la rete delle città del buon vivere nata da Slow food. L’opportuntà è subito stata colta dai rappresentanti della Zona, Simone rech e Daniel Joni. Già da tempo Coldiretti Asolo ha avviato una stretta collaborazione e una sinergia l’amministrazione comunale attivando progetti e condividendo molteplici percorsi di promozione territoriale quale la promozione e vendita della filiera prodotti a km 0, il cammino verso il riconoscimento a Riserva della Biosfera del Monte Grappa e delle Terre di Asolo e del Monte Grappa, la gestione e promozione del Mercato Agricolo Campagna Amica.

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us: