Le imprese del futuro tra autonomia contabile e digitalizzazione

Sappiamo bene quanto sia importante potersi muovere in autonomia, contando sulle proprie forze e ottimizzando al massimo i tempi tecnici per focalizzarci su un qualsiasi obiettivo. Questa regola generale vale nella vita di tutti i giorni ma anche – e soprattutto – nel contesto della moderna imprenditoria, sempre alle prese con le ultime oscillazioni dei mercati e con le costanti richieste del pubblico utente. Aggiungiamo che il livello di competitività, in qualsiasi ambito, ha raggiunto vette ormai importanti: sapersi destreggiare in questa giungla rappresenta insomma il sale del successo per un’azienda. Il passaggio chiave, quello in grado di imprimere una decisa spinta allo sviluppo del business, è rappresentato dalla digitalizzazione di tutti quegli step connaturati all’attività di lavoro, contabilità e amministrazione in primis.

 Un conto corrente aziendale online per gestire le pratiche operative

 Il tempo risparmiato potrà essere velocemente reinvestito in attività performanti, votate al raggiungimento di nuovi obiettivi. Tra gli strumenti principali che rendono possibile la digitalizzazione di alcuni step chiave dell’attività imprenditoriale, merita soffermarsi sul conto corrente business. Poter accedere in qualsiasi momento e da remoto ai propri conti, sfruttando device elettronici di uso comune come smartphone e tablet o pc, è solo il primo di una serie di vantaggi operativi di cui si può beneficiare. Scegliere di affidarsi a un istituto di pagamento online come Qonto, la neo-banca francese sbarcata sul mercato italiano nel 2019 grazie a un sempre crescente gradimento, consentirà di azzerare alcuni svantaggi tipici legati alla banca fisica. Mettiamole a confronto: scegliendo la banca online nessuna fila dovrà essere fatta allo sportello ma soprattutto per ciò che riguarda il costo conto corrente business occorre soffermarsi sul fatto che le spese legate sia all’apertura che alla sua gestione saranno molto ridotte.

 Vantaggi e servizi pensati per favorire lo sviluppo del business

 A seconda del target di riferimento, le banche e gli istituti di pagamento online come Qonto possono consentire sia ad aziende che a professionisti e freelance di accedere velocemente tramite app, sia da computer che da smartphone, ai propri conti. Grazie al processo di digitalizzazione che, a tutto tondo, sempre di più sta riguardando la routine di lavoro, diventa possibile sfruttare l’online banking per fare operazioni dalla postazione dell’ufficio come da remoto (per esempio in trasferta).

 Si possono impostare pagamenti automatici a cadenza mensile per il pagamento dei collaboratori. Con Qonto ad esempio la fase di rendicontazione e inserimento delle spese sarà resa più agevole dalla possibilità di assegnare più accessi con l’intenzione di favorire il monitoraggio dei flussi di denaro. Quello offerto dai conti correnti business online, come Qonto, è un servizio di tipo multicanale, che si caratterizza per tre aspetti essenziali nel contesto imprenditoriale moderno: trasparenza, semplicità e flessibilità.

 In merito infine alla procedura da seguire per poter aprire il conto corrente business online, sarà utile precisare come in primis verranno effettuati degli accurati controlli in relazione sia all’identità dei soci che dei titolari del conto. Al tempo stesso si procederà al vaglio delle attività imprenditoriali poste in essere dall’azienda: dev’essere verificato, nello specifico, che queste stesse attività rientrino tra quelle ammesse dall’istituto di credito e che naturalmente siano di stampo lecito.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Le imprese del futuro tra autonomia contabile e digitalizzazione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quattordici − tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.