Misure straordinarie per accedere alla Ztl in assenza di permesso per emergenza Covid

L’Amministrazione comunale ha deciso di allungare, dal 23 luglio 2018, gli orari dei varchi della Zona a traffico limitato – Ztl del centro storico (via del Santo, ponte San Gregorio Barbarigo, via Vescovado e riviera Mussato) fino alle 23:30, tutti i giorni.

I clienti dei ristoranti, con sede all’interno della Ztl e che hanno aderito all’iniziativa del Comune di Padova, possono regolarizzare i transiti effettuati dalle ore 20:00 alle ore 23:30 attraverso i varchi Ztl. Sono, quindi, esclusi i varchi di Rivera Businello, Ponti Romani, via Filiberto e via Dante.
La richiesta di regolarizzazione deve essere inoltrata, esclusivamente tramite il portale istanze online, entro le 48 ore successive al transito in Ztl. La regolarizzazione può essere inoltrata solo se si è cenato presso l’esercizio pubblico e se si dispone di scontrino/ricevuta fiscale.

Tuttavia, affinchè la richiesta dei clienti possa andare a buon fine, è necessario che il ristorante sia preventivamente inserito nell’apposito elenco comunale (vengono inseriti nell’elenco solo i pubblici esercizi con attività di ristorazione, attestata dall’iscrizione al Registro imprese con codice ATECO 56.10). Per l’inserimento nell’elenco il titolare del ristorante deve inviare una email all’ufficio disciplina Ztl ([email protected]) e attendere conferma.

Carico/scarico merci
Dal 23 luglio, anche il carico/scarico merci in centro subisce delle variazioni:

  • gli autocarri di massa complessiva fino a 3,5 t, alimentati a gasolio (diesel) o benzina, possono scaricare dalle 4:00 alle 11:00 e dalle 15:00 alle 16:00 nei giorni feriali e festivi;
  • gli autocarri di massa complessiva fino a 3,5 t, a trazione elettrica o alimentati a metano/gpl, possono scaricare dalle 00:00-24:00 nei giorni feriali e festivi.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: