Il presidente Bui: “Solidarietà al sindaco di Ravenna. Il nemico da combattere è il virus, non gli Amministratori Locali”

fabio bui presidente della provincia di padova

“La difficile situazione sociale ed economica non può degenerare in lettere minatorie e atti vili come quelli che hanno raggiunto in queste ore il sindaco di Ravenna Michele De Pascale ed altri primi cittadini del nostro Paese. A tutti loro e alle rispettive famiglie esprimo la mia più sentita vicinanza e solidarietà, quella della Provincia e dei sindaci del territorio.      
E’ davvero intollerabile che si creda di poter intimidire gli amministratori in questo momento di emergenza che richiede ancora maggior impegno e responsabilità. Il nemico da combattere è il virus non gli Amministratori Locali. Dobbiamo essere tutti uniti di fronte alla crisi che stiamo vivendo e che cerchiamo di fronteggiare in ogni modo per limitare la diffusione del Covid-19. Non vi è colore che tenga quando sono in gioco i valori della democrazia e siamo grati al sindaco De Pascale per l’impegno che a nome del Comune di Ravenna e di tutte le Province italiane sta offrendo per contrastare il difficile momento con provvedimenti a favore di tutta la popolazione, del mondo delle imprese e dei lavoratori. Sono certo che queste lettere non distoglieranno i colleghi dal loro ruolo di grande responsabilità, soprattutto in un momento di emergenza e difficoltà come quello attuale”.

Fabio Bui
Presidente Provincia di Padova 

11/11/2020

(Provincia di Padova)

Please follow and like us: