Este: Si informa il superamento del primo livello di allerta (arancio) della qualità dell’aria per il Pm10

Negli ultimi giorni del mese di ottobre e i primi giorni del mese di novembre le concentrazioni di Pm10 hanno superato in modo continuativo la media giornaliera di 50 µg/m3. In particolare, si sono registrati sei superamenti e, secondo quanto previsto dall’Accordo di Bacino Padano sottoscritto dalla Regione Veneto (DGRV 836/2017) e dalla comunicazione dall’ARPAV – Direzione Tecnico Scientifica del 05 novembre 2020, è stato attivato il livello di allerta arancio sino a lunedì 9 novembre, pur avendo avuto un netto miglioramento nella giornata di ieri, come visibile dal grafico sottostante.

 

Sono attivate pertanto le misure temporanee del 1° livello di allerta ARANCIO che prevedono quanto disposto dalle Ordinanze :

  • N.74 “Misure di limitazione dell’esercizio degli impianti termici, compresi quelli alimentati a biomassa legnosa, nonché prescrizioni per le combustioni all’aperto e per lo spandimento di liquami zootecnici ai fini del contenimento dell’inquinamento atmosferico, sino al 31 marzo 2021”;
  • N. 78 “Misure di limitazione della circolazione stradale per il contenimento dell’inquinamento atmosferico. Stagione invernale 2020-2021”.

Saranno potenziati i controlli sul rispetto dei divieti di limitazione della circolazione veicolare, di utilizzo degli impianti termici a biomassa legnosa, di combustioni all’aperto e di divieto di spandimento dei liquami.

Tutte le informazioni e le Ordinanze sono disponibili nel sito istituzionale del comune e anche nella home page del sito ARPAV


(Comune di Este)

Please follow and like us: