Comunicato stampa: celebrazioni del 2 novembre nei cimiteri cittadini in tutta sicurezza. Le raccomandazioni dell’assessora Benciolini

La ricorrenza del 2 novembre è importante per tutte e tutti noi.
L’assessora Francesca Benciolini, in accordo con la Curia di Padova, illustra le precauzioni che tutti dovremo tenere presenti nelle viste ai nostri defunti nei cimiteri cittadini, specialmente se parteciperemo alla celebrazione della messa: 
 

L’emergenza sanitaria che da mesi ormai ci costringe alla distanza fisica, ci impone la massima prudenza per ogni momento che tradizionalmente è di condivisione e vicinanza. Per domenica e lunedì è nostro compito raccomandare la massima attenzione al rispetto delle norme: mascherine, distanziamento, frequente igienizzazione delle mani. Se ognuno di noi rispetta le norme, riusciremo a trascorrere una giornata serena, vicini ai nostri cari.

Alle ore 15:00 di lunedì 2 novembre ci sarà la messa principale al Cimitero Maggiore (comunque sottoposta a regolamentazione per volontà della stessa Curia di Padova), che verrà anche trasmessa in streaming e diretta tv per permettere a tutti di partecipare a questo momento simbolico, quest’anno ancora più importante.

Per quanto riguarda le messe negli altri cimiteri saranno celebrate se si riterrà opportuno, anche in considerazione degli spazi a disposizione. Tenendo conto anche della nota della Curia di Padova del 27 ottobre e sentiti i responsabili della Diocesi, si raccomanda a tutti i preti e i parroci di mettere in campo tutte le azioni possibili a garantire un sereno svolgersi delle celebrazioni, in sicurezza, come ad esempio limitarsi a celebrazioni statiche, senza processioni, e la possibilità di sedersi con il corretto distanziamento.
Inoltre sarà fondamentale il coinvolgimento di volontari dal territorio per garantire le stesse misure di sicurezza che, con grande premura, sono state garantite nelle nostre chiese. A tutti i cittadini si raccomanda di svolgere visite brevi ed evitare situazioni di assembramento potenzialmente pericolose per il diffondersi del contagio. In alcuni cimiteri sarà garantita la presenza della Protezione civile per aiutare a garantire le misure di sicurezza.

E’ una giornata importante e un momento essenziale per la vita della nostra comunità. Per questo, molto più che negli altri giorni, è fondamentale la responsabilità di ciascuno nei confronti della salute e della sicurezza di tutti“.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: