Festa di san Luca. Medici di famiglia e sacerdoti sono uniti

«Ne sono certo, c’è un filo rosso che unisce il sacerdote e il medico di famiglia». Domenico Crisarà, segretario regionale della Fimmg del Veneto, il maggiore sindacato dei medici di medicina generale, lo ha spiegato bene al termine della celebrazione per la festa di san Luca, domenica 18 ottobre nella basilica di Santa Giustina.

Leggi il servizio della Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us: