Comunicato stampa: furto di vestiti, nei guai quattro minorenni scoperti dalla Polizia Locale

Mercoledì 21 ottobre, verso le ore 13 circa, il personale della nota catena “H&M” di piazzetta della Garzeria, dopo aver visto accedere nel negozio un gruppo di ragazzini dal fare sospetto, ha allertato la Squadra Investigativa della Polizia Locale di Padova che si occupa dei reati predatori e dei furti nei negozi. All’arrivo degli agenti sul posto, il gruppetto si era già dileguato senza curarsi di eliminare la tracce del proprio passaggio ed i segni di quanto compiuto: all’interno di uno dei camerini, infatti, venivano recuperati dispositivi antitaccheggio danneggiati e rinvenute le etichette strappate dai vestiti che successivamente erano stati nascosti all’interno degli zainetti assieme ai libri di scuola.
Ma, oltre alle etichette, nella confusione lasciata all’interno del camerino gli agenti notavano anche uno smartphone che, evidentemente, era stato dimenticato dai ragazzi nella fretta e nell’agitazione di non farsi scoprire dal personale del negozio. A quel punto è stato sufficiente attendere il ritorno sul posto di parte del gruppetto che pensava di recuperare il telefono con la convinzione di averla ormai fatta franca: di fronte alle richieste degli agenti, ai ragazzini non è rimasto altro che svuotare gli zainetti e riconsegnare due felpe e un paio di pantaloni, insieme ad altra merce sottratta poco prima presso il negozio “Pull&Bear” di via Roma.
Uno dei ragazzini, ribellandosi al controllo con un profluvio di bestemmie nei confronti degli agenti, è stato anche punito per il turpiloquio con una sanzione di 102 euro.
I minorenni, tre quindicenni e una diciassettenne, due maschi e due femmine, di nazionalità italiana e straniera, tutti residenti in un comune del circondario, sono stati accompagnati presso gli uffici della Polizia Locale di Via Liberi 16, ove li attendevano i propri genitori. Il Pubblico Ministero di turno presso il Tribunale dei Minori ne ha disposto la denuncia a piede libero per furto aggravato in concorso.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: