Avezzano, accoltella la moglie candidata al Comune e si suicida


La donna è grave
Roma, 20 set. – Ha accoltellato la moglie, candidata alle elezioni comunali, poi si è tolto la vita gettandosi dalla sua abitazione al quinto piano. E’ successo ad Avezzano, in provincia dell’Aquila. L’uomo era un medico di famiglia 70enne. La moglie, commerciante, è stata operata ed è in gravi condizioni, in prognosi riservata. Indagano i carabinieri.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Avezzano, accoltella la moglie candidata al Comune e si suicida"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


undici − 8 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.