Caso bonus, il deputato Rizzone espulso dal M5S

ROMA (ITALPRESS) – Il deputato Marco Rizzone è stato espulso dal MoVimento 5 Stelle il 14 settembre 2020. Il movimento lo ha annunciato sul Blog delle Stelle. Rizzone il 13 agosto scorso era stato deferito al Collegio dei Probiviri per aver percepito il bonus Inps da 600 euro, destinato a partite IVA, lavoratori autonomi e professionisti.
(ITALPRESS).

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Caso bonus, il deputato Rizzone espulso dal M5S"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


sedici + dieci =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.