FONDO EMERGENZIALE PER LE FILIERE ZOOTECNICHE IN CRISI

Il decreto ministeriale del 23/07/2020 e sue successive modifiche, ha istituito un fondo emergenziale per le filiere zootecniche in crisi, di seguito alcune note di sintesi:

Aiuto alle imprese di allevamento  suinicolo:

  • fino a 20 euro per ogni suino nato, allevato e macellato in Italia, nel periodo dal 1° maggio al 30 giugno 2020, nei limiti di spesa di 23 milioni di euro.
  • fino a 18 euro per ogni scrofa nata, allevata in Italia, nel periodo dal 1° gennaio al 30 giugno 2020, nei limiti di spesa di 7 milioni di euro.

Aiuto alle imprese di allevamento cunicolo:

  • fino a 1 euro per ogni coniglio macellato in Italia, nel periodo dal 1° aprile al 30 giugno 2020, nei limiti di spesa di 4 milioni di euro.

Aiuto alle imprese di allevamento di caprini:

  • fino a 6 euro per ogni capretto macellato in Italia nel periodo dal 1° gennaio al 30 giugno 2020, nei limiti di spesa di 0,5 milioni di euro.

Aiuto alle imprese di allevamento di ovicaprini:

  • fino a 3 euro per ogni pecora e/o capra nata, allevata in Italia nel periodo dal 1° maggio al 30 giugno 2020, nei limiti di spesa di 8,5 milioni di euro.

Aiuto imprese di allevamento di vitelli da carne:

  • fino a 110 euro per ogni vitello di età inferiore agli 8 mesi, macellato nel periodo dal 1° marzo al 30 giugno 2020. I capi devono essere nati e allevati in Italia; il limite di spesa è di 20 milioni di euro.

In caso di rapporto di soccida gli aiuti sono concessi per il 25% al soccidario e per il 75% al soccidante.

Le domande di aiuto potranno essere presentate attraverso il CAA a partire dal 1 ottobre e fino al 16 ottobre 2020. Al fine di agevolare al massimo gli adempimenti in carico agli allevatori, la presentazione delle domande avverrà in modo precompilato sulla base delle informazioni presenti nella Banda Dati Nazionale del Ministero della Salute e dei dati presenti a fascicolo aziendale.

 

Il decreto prevede inoltre anche degli aiuti all’ammasso per prosciutti e vitelli.

 

In attesa delle istruzioni operative di Agea per la presentazione delle domande, gli uffici zona rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento.

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us: