Superbonus 110%, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

SUPERBONUS 110% PRIMI CHIARIMENTI DA PARTE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

L’Agenzia delle Entrate ha fornito, con una recente circolare, i primi chiarimenti relativamente al Superbonus 110% in riferimento ai soggetti beneficiari della nuova detrazione. Nello specifico:

  • i titolari di reddito d’impresa/lavoro autonomo possono fruire dell’agevolazione in esame per spese sostenute per interventi sulle parti comuni condominiali, partecipando alla ripartizione delle spese in qualità di condomini, a prescindere dalla tipologia di immobile posseduto (strumentale / patrimoniale / oggetto dell’attività, altrimenti escluso);
  • rientrano tra i beneficiari anche i familiari conviventi del possessore, detentore dell’immobile;
  • il possessore dell’immobile in base ad un contratto di locazione o di comodato, regolarmente registrato, può beneficiare della detrazione in esame se in possesso del consenso all’esecuzione dei lavori da parte del proprietario;
  • per interventi effettuati tramite contratti di leasing, la detrazione spetta all’utilizzatore dell’immobile ed è commisurata al costo sostenuto dal concedente.

Per maggiori informazioni i nostri Uffici di Zona sono a disposizione.

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us: